menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore dopo il ricovero per Covid, era 'Maestro del Lavoro': "Addio Alfredo"

Era stato ricoverato al Covid Hospital di Maddaloni circa due settimane fa, ma il suo cuore ha smesso di battere

Il Covid-19 continua a mietere vittime in provincia di Caserta. E' spirato, Alfredo Della Peruta, un cittadino 64enne di Caserta, residente nel rione Vanvitelli. Era stato ricoverato circa due settimane fa presso il Covid Hospital di Maddaloni, dopo aver manifestato difficoltà respiratorie e febbre alta, ma il suo cuore ha smesso di battere verso le 19,30 di domenica. 

Alfredo era "Maestro del Lavoro", insignito nel 2020, e iscritto presso l'associazione dal 2021. A dare il triste annuncio è stata proprio la federazione provinciale di Caserta dai "Maestri del Lavoro d'Italia" che si è stretta attorno al dolore dei familiari. "La pandemia, questa bestia crudele, si è portata via Alfredo Della Peruta - ha scritto la federazione sui social - È una tristezza infinita dover constatare che non ha potuto ritirare la meritatissima 'Stella al Merito' riconosciutagli dal nostro presidente della Repubblica Sergio Mattarella".

Alfredo lascia la moglie e due figlie. "Ha amato la famiglia, il lavoro ,la vita - aggiunge la federazione - Si è distinto per le sue eccezionali doti di umanità, di disponibilità verso gli altri, di infinita bontà. Per chi ha avuto il privilegio di conoscerlo da vicino, non lo potrà mai dimenticare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento