Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Scoperta shock: uomo trovato senza vita in casa

Quando è stato lanciato l'allarme non c'era già più nulla da fare: indagano le forze dell'ordine

Con una corda al collo penzoloni da una stanza soppalcata. È così che è stato ritrovato il corpo senza vita di P. S., 46 enne di Maddaloni e residente in via Porta di Giove a Santa Maria Capua Vetere, dai vigili del fuoco del Capoluogo verso le 8.30.

La macchina dei soccorsi si è attivata dopo che il fratello della vittima ha manifestato la sua preoccupazione per l'assenza di notizie del congiunto. Giunti sul posto i caschi rossi hanno trovato la porta d'ingresso chiusa a chiave con le stesse inserite nella toppa tanto da rendersi necessario recidere l'inferriata di una finestra del pian terreno dell'abitazione. Di lì a poco la scoperta dell'uomo impiccato.

Il personale sanitario del 118 non ha potuto far altro che constatare il decesso di P. S. La salma è stata traslata presso l'Istituto di Medicina Legale di Caserta per l'esame autoptico. Al vaglio degli agenti del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere ulteriori elementi che giustifichino l'estremo gesto del 46enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta shock: uomo trovato senza vita in casa

CasertaNews è in caricamento