Trovato morto nella notte di Capodanno

La vittima ha provato a chiamare i soccorsi

Un uomo è stato trovato morto nella notte di San Silvestro a Caserta. La vittima, 61 anni di Santa Maria a Vico, era un autista di camion: stando a quanto ricostruito, l’uomo sarebbe stato colto di sorpresa da un malore che lo ha stroncato sul colpo. Quando è stato rinvenuto dai familiari, aveva il cellulare appoggiato sul sedile. E’ probabile che l’uomo abbia provato a chiamare i soccorsi, senza riuscirsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sevizie dopo le proposte in chat, la 'sorpresa' su viale Carlo III: ecco come ha agito la baby gang

  • Il coronavirus infrange il sogno di 2 casertani: salta il matrimonio

Torna su
CasertaNews è in caricamento