menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il comandante della stazione di Macerata Baldassarre Nero

Il comandante della stazione di Macerata Baldassarre Nero

Carabinieri in lutto: è morto il maresciallo Baldassarre Nero dopo ricovero col Covid

Aveva 49 anni. Le sue condizioni peggiorate nella notte in ospedale

Il cuore del leone ha smesso di battere. Il comandante della stazione dei carabinieri di Macerata Campania Baldassarre Nero è morto nel corso della notte nel reparto di Terapia intensiva dell'ospedale Cotugno di Napoli dove era stato ricoverato dopo l’aggravarsi delle sue condizioni fisiche dopo il contagio.

Marcianisano d'origine, cavaliere della repubblica nonché medaglia al valore civile, il comandante Nero è stato un punto di riferimento per il territorio di Macerata, Portico e Recale ma prima anche per quello di Grazzanise e Santa Maria la Fossa, dove ha condotto molte indagini importante. Per tanti ragazzi è stato anche un rieducatore oltre che uomo in divisa.

Negli ultimi giorni in tanti avevano chiesto di pregare per le sue condizioni fisiche, che erano diventate critiche pochi giorni dopo aver contratto il virus. Stanotte il peggioramento e la morte. Il maresciallo Nero lascia la vita terrena a 49 anni.

E' il terzo carabiniere della provincia di Caserta che perde la vita per colpa della pandemia da Covid-19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento