Cronaca Gricignano di Aversa

Comunità sconvolta per la morte del 20enne, annullate manifestazioni per Sant'Andrea

Rinviata a data da destinarsi l'intronizzazione per il lutto. Il sindaco Santagata: "Grande sofferenza per questa notizia"

Una comunità sconvolta per la scomparsa di un giovane, Andrea Aquilante, trovato morto a soli 20 anni nella sua stanzetta, a Gicignano d'Aversa. 

Un lutto che ha colpito l'intera Gricignano che si è stretta intorno al dolore dei familiari. Anche l'associazione i Portatori di Sant'Andrea Apostolo unitamente al Comitato Festeggiamenti si unisce "al dolore immenso che ha colpito improvvisamente la famiglia Aquilante per la perdita prematura del caro Andrea, un ragazzo educatissimo, disponibile e sempre pronto a tendere una mano nel momento del bisogno". Per questo l'evento di intronizzazione di Sant'Andrea previsto per il giorno 9 agosto è stato rimandato per lutto a data da destinarsi.

"Un ragazzo perbene, di poche parole e molto educato. Questo era Andrea - ricorda il sindaco Vincenzo Santagata -  Ho avuto modo di conoscerlo durante il periodo del servizio civile al comune di Gricignano. Ho provato una grande sofferenza nell’apprendere la triste notizia della sua dipartita. In questo doloroso momento sono vicino ai genitori e a tutti i suoi congiunti". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunità sconvolta per la morte del 20enne, annullate manifestazioni per Sant'Andrea

CasertaNews è in caricamento