Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Villa di Briano

Muore a 16 anni, trovato un biglietto vicino al corpo

La tragedia in una comunità alloggio di Villa di Briano. Disposta l'autopsia

Tragedia a Villa di Briano all'interno di una comunità alloggio. Un ragazzo di 16 anni, che era in custodia presso la struttura di via Ugo La Malfa per un tentativo di rapina, si è tolto la vita. E' successo poco prima di mezzogiorno. 

Il giovanissimo, originario della zona vesuviana, si è stato trovato senza vita nel bagno della comunità alloggio. Si è impiccato. Inutili i soccorsi del personale medico che non ha potuto fare altro che constatare l'avvenuto decesso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Aversa che hanno rinvenuto un biglietto in cui il 16enne annunciava il suo insano gesto. La sua salma è stata trasferita all'istituto di medicina legale a disposizione dell'autorità giudiziaria che ha disposto l'esame autoptico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 16 anni, trovato un biglietto vicino al corpo

CasertaNews è in caricamento