rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca

I morti col Covid raddoppiati nell’ultimo mese

A dicembre aumento sensibile dei decessi. Tre comuni ‘free’

Il Covid torna a farsi sentire con forza in provincia di Caserta.

Il dato emblematico, oltre a quello del tasso di positività che viaggia in doppia cifra da diverse settimane, è quello dei pazienti che, dopo essere stati colpiti dal virus, hanno perso la vita. Nel mese di dicembre 2022 sono stati 33 i decessi certificati dall’Asl di Caserta, praticamente il doppio rispetto a novembre (17) ed il quadruplo rispetto ad ottobre (appena 8).

Forse anche per questo l'Asl di Caserta ha rilanciato la campagna vaccinale, mettendo a disposizione anche i distretti sanitari per poter spingere le persone, soprattutto quelle più anziane, a vaccinarsi con la quarta e quinta dose.

Attualmente ci sono 2.648 casertani in isolamento col virus. La città più colpita è Caserta con 337 positivi, seguita da Aversa (168), Maddaloni (115), Marcianise (115), Santa Maria Capua Vetere (98), San Nicola la Strada (75), Mondragone (74), Casagiove (67), Trentola Ducenta (63) e Capua (61).

Solo tre, invece, i centri ‘Covid free’: sono Gallo Matese, San Gregorio Matese, Valle Agricola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I morti col Covid raddoppiati nell’ultimo mese

CasertaNews è in caricamento