rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Orta di Atella

Il Comune corre ai ripari dopo le polemiche: annullata la festa per la morte di Maria

Sindaco e assessore hanno deciso di annullare l'evento "in segno di vicinanza alla famiglia"

Una dimenticanza? Un provvedimento da prendere probabilmente prima ma è comunque arrivato e come si dice in questi casi 'meglio tardi che mai'. Il Comune di Orta di Atella, guidato dal sindaco Vincenzo Gaudino, è corso ai ripari ed ha annunciato lo stop all'evento 'Le maschere' in programma il prossimo 10 giugno. La decisione è stata presa dal primo cittadino e dall'assessore alle Politiche sociali che hanno anche firmato il documento pubblicato sui social del Comune di Orta di Atella. 

La polemica era nata in seguito alla morte di Maria D’Aniello, la giovane mamma di appena 27 anni morta all’improvviso. La notizia della sua morte aveva scosso tutta la comunità e di fatto nessuno aveva voglia di festeggiare o di divertirsi. Solo che in un primo momento, proprio vicino casa della famiglia della 27enne, i festeggiamenti in onore di San Salvatore sono continuati come se nulla fosse accaduto. Ed ecco che quindi decine di cittadini si sono scagliati contro sindaco e comitato festeggiamenti. Fatto sta che le polemiche sono proseguite fino ad oggi quando l'amministrazione comunale ha fatto il suo andando a sospendere l'evento in segno di lutto e di vicinanza alla famiglia della giovane. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune corre ai ripari dopo le polemiche: annullata la festa per la morte di Maria

CasertaNews è in caricamento