menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade dal balcone, Giusy non ce l'ha fatta: morta dopo 2 settimane di agonia

La 29enne era ricoverata dopo un incidente domestico. Si è spenta in ospedale. Comunità in lutto

Non ce l'ha fatta la ragazza di 29 anni di Pietramelara caduta dal balcone di casa lo scorso 5 marzo. La giovane, Giusy Sauchella, si è spenta in ospedale dopo 15 giorni di agonia. 

Numerosi, in queste ore, gli attestati di affetto e di cordoglio per la scomparsa prematura. "Eri bellissima gentile piena di valori a soli 29 anni sapevi fare di tutto anche se non eri sposata e con figli anche quello sapevi fare,ma nonostante tutto anche se non avevi nient'altro da imparare avevi tanto ancora da vivere tesoro mio - scrive un'amica - dopo il tuo compleanno quella maledetta caduta, e il giorno dopo il tuo onomastico te ne sei volata via. Non potrò mai dimenticarti".

Anche l'amministrazione comunale di Pietramelara ha espresso "Cordoglio e vicinanza alla famiglia Sauchella per la perdita della cara Giusy. L’intera comunità, affranta per la prematura scomparsa della cara Giusy, esprime il proprio cordoglio e partecipa al dolore che ha colpito la famiglia Sauchella".

Giusy, intorno alle 15,30, era stata trovata dal padre sul selciato davanti casa. Per i carabinieri si è trattato di un incidente domestico. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento