Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Casapulla

Addio Nicoletta, il sindaco: "Oggi è una giornata triste per Casapulla"

La storica annunciatrice Rai è morta in ospedale a Roma. Fissati i funerali

Nicoletta Orsomando

Casapulla in lutto per la scomparsa di Nicoletta Orsomando, la storica annunciatrice della Rai scomparsa in ospedale a Roma a 92 anni. I funerali si terranno nella chiesa di Santa Maria in Trastevere lunedì prossimo alle 10,15.

"Oggi è una giornata triste per il nostro paese e per tutti i suoi cittadini: è morta in ospedale a Roma Nicoletta Orsomando, famosissima annunciatrice televisiva della Rai per oltre 40 anni - scrive il sindaco della città dell'Appia Renzo Lillo - La Orsomando era nata a Casapulla nel 1929; il padre Giovanni era un famosissimo compositore e direttore d'orchestra. In questi anni la signora Nicoletta, nonostante l'enorme successo raggiunto grazie alla sua professionalità e competenza, non ha mai dimenticato le sue origini e spesso è venuta a Casapulla in visita. Da parte di tutta l'amministrazione e di tutti i cittadini le più sentite condoglianze alla famiglia Orsomando".

La televisione nelle case degli italiani era ancora cosa rara tanto che i genitori per poter vedere il suo primo annuncio andarono in un negozio di elettrodomestici. Era l'ottobre 1953 e la televisione cominciava le sue trasmissioni con lei. Era nata a Casapulla (Caserta) l'11 gennaio del 1929. Per 40 anni è entrata ogni giorno nelle nostre case con quel garbo e quella gentilezza che l'hanno caratterizzata e che facevano parte di una tv che non c'è più. ''Signore e signori buonasera'' disse la sua prima volta davanti alle telecamere, annunciando un documentario del National Geographic, e quella frase è diventata un marchio di fabbrica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio Nicoletta, il sindaco: "Oggi è una giornata triste per Casapulla"

CasertaNews è in caricamento