rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cronaca Sparanise

Muore a 29 anni col Covid dopo aver partorito: sospesi tutti gli eventi natalizi

Il dolore cala sulla festa. L’amministrazione decide di sospendere le iniziative

Il dolore è troppo grande per pensare di festeggiare. Così l’amministrazione comunale di Sparanise ha deciso di sospendere, per oggi, tutti gli eventi in programma. La morte di Morena, la giovane mamma di 29 anni deceduta dopo aver contratto il Covid-19, ha sconvolto tutta la comunità.

Era troppo giovane Morena, strappata alla vita da una pandemia che non si riesce ancora a debellare. Prima di lascare la vita terrena, era riuscita a dare alla luce la sua bambina. Ma dopo un mese, la piccola si ritrova senza la mamma. Strappata via da un destino troppo crudele.

“Sparanise piange una mamma, una moglie, una ragazza troppo giovane. Affranta, l’intera comunità si stringe attorno alla sua famiglia” si legge in un post del gruppo ‘Sparanise in movimento’. E c’è chi chiede a Morena di “vegliare sulla tua piccola Sofia e aiuta i tuoi cari a superare questa ingiusta tragedia”.

Morena aveva scelto di partorire prima di fare il vaccino, ma il virus l'ha colpita proprio nel momento più delicato. Una volta data alla luce la sua bambina, le condizioni fisiche della giovane mamma sono peggiorate. E' andata in coma, poi la tragedia questa mattina, quando il suo cuore si è fermato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 29 anni col Covid dopo aver partorito: sospesi tutti gli eventi natalizi

CasertaNews è in caricamento