Giovane mamma muore a soli 25 anni

Rosaria Ruocco era incinta del suo secondo figlio. Disposta l'autopsia

Inutile la corsa al Moscati, Rosaria non ce l'ha fatta

Una morte inspiegabile di una donna di appena 25 anni. Se n’è andata, col bambino che portava in grembo, la giovanissima Rosaria Ruocco di Lusciano, che dopo essere giunta in gravi condizioni all’ospedale ‘Moscati’ di Aversa non ce l’ha fatta per una serie di complicazioni che gli hanno negato la gioia di abbracciare il suo secondo bambino.

Sì, perché Rosaria aveva già un altro figlio e solamente alcuni giorni fa su Facebook fotografava il suo pancione sottolineando che “cresce”, ma la vita ha voluto che mamma e figlio se ne andassero insieme in un mondo migliore. La donna lavorava a Trentola Ducenta e sembrerebbe che dopo alcuni dolori intensi all’addome sia stata colpita da una serie di infarti che ne hanno causato la morte.

A fare chiarezza sull’accaduto sarà l’autopsia che è stata disposta anche per dare una spiegazione ad una morte di una 25enne e di un feto che, ad oggi, non ha ancora un perché.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

Torna su
CasertaNews è in caricamento