menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sarà la magistratura a fare chiarezza sulla morte di Cosima Fragnoli

Sarà la magistratura a fare chiarezza sulla morte di Cosima Fragnoli

Muore dopo il ricovero in ospedale per coliche addominali: aperta una inchiesta

La donna gestiva un bar insieme al marito. Il decesso è arrivato all'imoprovviso

Muore dopo due giorni di ricovero per coliche addominali, aperta una inchiesta. Sarà la magistratura a chiarire i contorni di un decesso che ha lasciato più di qualche dubbio nei familiari di Cosima Fragnoli, 54 anni, originaria della provincia di Frosinone, ma che gestiva un bar insieme al marito a Vairano Patenora.

Come riporta FrosinoneToday, Cosima era stata ricoverata al 'Santa Scolastica' di Cassino il 14 novembre in preda a fortissimi dolori addominali. La mattina del 16 novembre la signora è stata sottoposta ad accertamenti alle vie urinarie presso l'ospedale 'Fabrizio Spaziani' di Frosinone. Un breve viaggio dal quale ha fatto ritorno in poche ore. Poi nel pomeriggio il peggioramento delle condizioni e la morte, inspiegabile e soprattutto inaccettabile. La donna potrebbe essere stata stroncata da un arresto cardiaco ma sarà ora l'autopsia a stabilire cosa realmente possa essere accaduto.

I familiari di Cosima Fragnoli, infatti, hanno presentato denuncia presso la caserma dei Carabinieri di Cassino e il magistrato Valentina Maisto della Procura di Cassino ha disposto il sequestro della salma e lo svolgimento degli accertamenti medico-legali che si svolgeranno nella giornata di oggi presso l'obitorio del 'Santa Scolastica’.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento