Malore improvviso, muore a 27 anni

Un'altra tragedia scuote la città di Caserta

Un malore improvviso e la morte che porta via una ragazza di appena 27 anni. E’ una vera e propria tragedia quella che si è materializzata questa notte a Caserta dove Chiara T. è stata colta da un malore improvviso, che hanno reso vani anche i soccorsi. Solare, con un sorriso capace di coinvolgere, Chiara si è sentita male verso le 2 di notte. Subito sono stati alettati i soccorsi, ma gli infermieri del 118 non sono riusciti a salvarle la vita. Un dolore fortissimo per la mamma, il fratello ed il fidanzato, col quale era legata da diversi anni. I funerali sono in programma domenica mattina alle ore 9 nella chiesa del Buon Pastore di Caserta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento