Trovata morta nel bagno di casa: aveva 47 anni

La tragica scoperta fatta da un congiunto. Indagano i carabinieri

(foto di repertorio)

È stata ritrovata senza vita sospesa ad una trave nel bagno della propria abitazione a via Ricciardelli a Caserta. Si tratta di una donna di 47 anni casertana. A ritrovare il corpo esanime è stato un congiunto preoccupato poiché non aveva più notizie della donna che viveva in quell'appartamento da sola. Lanciato l'allarme il 118 accorso non ha potuto far altro che constatare il decesso della 47enne. I carabinieri della compagnia di Caserta cercano di far luce sulla vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento