rotate-mobile
Cronaca San Marcellino

Muore a 16 anni, la Procura indaga medici e infermieri

La giovane ha perso la vita a casa ma poco prima era stata al 'Moscati' di Aversa

Indagati, con l'ipotesi di omicidio colposo, 2 medici e un infermiere dell'ospedale 'Moscati' di Aversa dopo la morte della 16enne Assunta Russo di San Marcellino. La giovanissima, che aveva già perso i due genitori, viveva con gli zii, suoi tutori legali, quando ad un certo punto ha accusato un malore che ha spinto i familiari ad invitarla ad andare al pronto soccorso. Era il 20 marzo scorso, dopo i primi controlli - probabilmente anche per la giovane età - si è pensato che non fosse nulla di grave. Ma la 16enne accusava sempre una forte sensazione di debolezza ma dopo aver fatto accesso al triage avrebbe deciso di ritornare a casa. Rientrata nella propria abitazione però un altro malore ma questa volta fatale. Ora si attende di capire la causa della morte ma ci vorranno sessanta giorni dopo l'esame autoptico e il referto dei consulenti nominati dalla Procura per accertare eventuali responsabilità che hanno portato al decesso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 16 anni, la Procura indaga medici e infermieri

CasertaNews è in caricamento