Morico apre un nuovo store dopo l'annullamento della condanna

Il re del pane annuncia l'inizio dei lavori: "L'ho voluto fortemente"

Gianni Morico

Il "re del pane" Gianni Morico riannoda il filo della sua vita ed apre un nuovo 'store' a Santa Maria Capua Vetere dopo l'annullamento della condanna per concorso esterno in associazione mafiosa da parte della Corte di Cassazione. 

E' lo stesso Morico ad annunciare la ripresa dei lavori attraverso Facebook. "Il sogno il 26 marzo 2019 veniva bruscamente interrotto - ha scritto in un post - Sono stato più forte di prima chiedendo alla mia famiglia di tenere duro e che era solo una nuvola passeggera. Oggi, 11 agosto, a distanza di 21 mesi sono iniziati i lavori per il nuovo store Morico. Sarà uno dei negozi che ho voluto più di ogni cosa e non sarà l'unica novità". 

Morico era stato assolto in primo grado e condannato a 6 anni e 8 mesi in Appello dopo la testimonianza di Nicola Schiavone. Ma proprio l'attendibilità dei collaboratori di giustizia è stata attenzionata dai giudici della Cassazione che hanno annullato il verdetto della corte napoletana disponendo un nuovo processo. Secondo l'accusa avrebbe favorito il gruppo criminale guidato da Michele Zagaria.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento