Manda la moglie in ospedale, marito violento arrestato dai carabinieri

La donna, come emerso dalle indagini, è stata malmenata e minacciate per mesi

I carabinieri della Stazione di Teverola hanno tratto in arresto a Casaluce, nella flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, un 60enne del posto. L’uomo è stato bloccato dai militari dell’Arma subito dopo aver minacciato di morte ed aggredito la 54enne moglie convivente.

La vittima è stata medicata presso il pronto soccorso dell’ospedale “G. Moscati” di Aversa per “contusioni multiple al volto e torace” con prognosi di 7 giorni. Le indagini effettuate dai carabinieri hanno permesso di inserire tale episodio in un più complesso quadro di reiterati maltrattamenti e minacce subiti dalla donna ad opera del marito negli ultimi mesi. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento