menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina studenti, va in comunità e scappa: minorenne arrestato

Disposto il trasferimento nel carcere minorile

A Maddaloni il personale del Commissariato di polizia ha proceduto alla traduzione presso l’Istituto Penale Minorile di Napoli di DVD, pregiudicato, in esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in Istituto Penale per Minori per 15 giorni.

Il minorenne si rese responsabile di una rapina in danno di due giovani, ai quali riuscì a sottrare un telefono cellulare e alla richiesta della restituzione dell’apparecchio, le vittime vennero minacciate e aggredite con calci e pugni. Le successive indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Per i Minorenni di Napoli e svolte dal Commissariato di P.S. di Maddaloni hanno, poi, consentito di acquisire elementi tali da determinare la competente l'autorità giudiziaria ad emettere nei suoi confronti la misura cautelare del collocamento in Comunità.

Durante la permanenza in Comunità, il giovane ha posto in essere condotte trasgressive, fino ad allontanarsi arbitrariamente dal luogo. Il comportamento realizzato dal giovane ha determinato l’autorità giudiziaria competente all’adozione della misura cautelare in esecuzione della quale, personale di questo ufficio ha provveduto a collocare il giovane presso l’Istituto penale minorile di Napoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Furgone contro camion sull’Appia: muore autista

  • Cronaca

    "Amianto interrato", sequestrato complesso residenziale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento