Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Mini focolaio in una struttura residenziale: allertata l’Asl

Quasi 20 persone in quarantena. In provincia copertura vaccinale completa vicina all’80%

Dopo il mini focolaio nella struttura per anziani di settembre, è stato segnalato all’Asl di Caserta un altro mini focolaio in un’altra struttura residenziale, che ospita anche persone più giovani.

Cinque i positivi che sono stati scoperti ad inizio ottobre con una ventina di altre persone (tra sanitari ed ospiti) che sono stati messi in quarantena in quanto contatti di positivi. La situazione è costantemente monitorata.

Intanto, sul fronte vaccinale, la campagna in provincia di Caserta si è attestata all’80%. I casertani che hanno ricevuto almeno la prima dose sono l’82,43%, mentre il ciclo completo ha riguardato il 79,43%.

I ragazzi tra i 12 ed i 17 anni che hanno ricevuto almeno la prima dose sono 42271 (68,89%), mentre 17969 non hanno ancora aderito. Attualmente, in tutta la provincia di Caserta, ci sono ancora 999 persone positive.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mini focolaio in una struttura residenziale: allertata l’Asl

CasertaNews è in caricamento