Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Minaccia suicidio durante la partita dell’Italia

Il ragazzo è stato fermato dai carabinieri

Serata movimentata quella di domenica a Caserta. Un ragazzo, poco meno che trentenne, durante la finale di Euro 2020 tra Italia ed Inghilterra, che ha tenuto fermi davanti ai televisori quasi tutti i casertani, ha infatti minacciato suicidio. Si è ‘armato’ di bombe carta ed ha minacciato di volersi togliere la vita.

E’ accaduto tra viale Beneduce e via Unità italiana. Sul posto sono giunti i carabinieri ed una Volante della Questura di Caserta che si sono messi sulle tracce del ragazzo, colpito, a quanto ricostruito, da una delusione d’amore. C’è voluto un po’ di tempo per riuscirlo a fermare (anche grazie all’aiuto di alcuni familiari). Il ragazzo è stato sottoposto ad una visita medica per verificare le sue condizioni psico-fisiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia suicidio durante la partita dell’Italia

CasertaNews è in caricamento