Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Villa di Briano

Minaccia proprietario del tabacchi con un coltello da cucina

Il 57enne bloccato dai carabinieri e affidato alle cure del 118

Ha minacciato il proprietario di un tabacchi con il coltello. E' accaduto a Villa di Briano in via Cassandra dove un 57enne è stato bloccaro dai carabinieri e denunciato. 

Ad attirare i militari sul posto sono state le urla dei presenti. I militari dell’Arma immediatamente intervenuti, unitamente a una pattuglia della Stazione di San Marcellino, chiamata in supporto, hanno bloccato un cinquantasettenne del luogo che stava brandeggiando un coltello da cucina, con il quale minacciava di ferire il proprietario della rivendita di tabacchi di quel centro.

L’aggressione, scaturita da futili motivi, grazie all’immediato intervento dei carabinieri è stata interrotta senza che vi fossero feriti. Il cinquantasettenne, che dovrà rispondere di minaccia aggravata e porto abusivo di armi, è stato denunciato ed affidato, per il forte stato di agitazione emotiva in cui si trovava, alle cure del personale sanitario del “118”, fatto intervenire sul posto.

Il coltello, recuperato dai militari dell’Arma, è stato sequestrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia proprietario del tabacchi con un coltello da cucina
CasertaNews è in caricamento