menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Fanno bene quando vi ammazzano” e minaccia 2 poliziotti: ora rischia il processo

Il 31enne provò a ribellarsi durante un controllo effettuato dagli agenti del commissariato

Ha perso la testa durante un controllo di polizia ed ora rischia il processo per minacce ed oltraggio a pubblico ufficiale.

La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha chiuso le indagini su un 31enne di Marcianise A.A. e si appresta a chiedere il rinvio a giudizio per l’uomo che, nel giugno delle scorso anno, inveì contro due agenti del commissariato di polizia che stavano procedendo ad un controllo.

Secondo quanto messo agli atti ed inviato in Procura, il 31enne si sarebbe rivolto nei confronti delle forze dell’ordine affermando: “Fanno bene quando vi ammazzano” e poi aggiungendo: “Prima o poi vi devo incrociare senza la divisa”.

Inoltre, nel corso del controllo, si rifiutò di declinare le proprie generalità alle forze dell’ordine, incorrendo anche nel reato di rifiuti di indicazioni sulle proprie generalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
  • Attualità

    L’allarme di De Luca sui vaccini: “Forniture dimezzate”

  • Cronaca

    Casalesi in Toscana, preso anche l'ultimo indagato: era in un 'B&b'

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento