Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Minaccia il padre dell’amico morto per 65 euro: arrestato

Il casertano è stato bloccato in trasferta dai carabinieri

(foto di repertorio)

Era andato in trasferta a Caivano alla ricerca di un amico dal quale, secondo quello che affermava, avanzava dei soldi. Ma, una volta arrivato nell’abitazione nel napoletano ha scoperto che era morto. Questo, però, non gli ha impedito di entrare comunque in casa e cercare di estorcere 65 euro all’anziano padre.

La vittima, però, senza perdersi d’animo ha allertato i carabinieri che sono arrivati in pochi minuti in zona ed hanno bloccato il 56enne G. R. di Caserta. Quest’ultimo è stato ammanettato, non senza difficoltà, e portato in caserma: dopo la denuncia della vittima, è stato accusato di violazione di domicilio e tentata estorsione. E’ stata risposta la detenzione in carcere ed è stato accompagnato nella notte a Poggioreale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia il padre dell’amico morto per 65 euro: arrestato

CasertaNews è in caricamento