Minaccia di morte la moglie per soldi: “Ti sparo in faccia”. Arrestato 42enne

I carabinieri gli perquisiscono la casa: sequestrato un fucile artigianale illegalmente detenuto e 35 cartucce, nonché una carta d’identità contraffatta

Le armi, le cartucce e i documenti sequestrati dai carabinieri

I carabinieri della stazione di Frignano hanno tratto in arresto un 42enne del posto per maltrattamenti in famiglia nei confronti della 42enne moglie convivente, detenzione di arma clandestina, e possesso di documenti falsi. L’uomo, nel pomeriggio di giovedì, per futili motivi, avrebbe minacciato di morte la donna dicendole “ti sparo in faccia”.

In precedenza, nel 2013, fu arrestato per maltrattamenti nei confronti della moglie. All’inizio di quest’anno, l’uomo, che lavora solo saltuariamente come operaio, ha iniziato nuovamente a discutere e litigare con la moglie. La motivazione dei litigi pare sia legata proprio alla continua richiesta di denaro avanzata nei riguardi della donna che, invece, lavora come badante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito di perquisizione domiciliare i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato un fucile artigianale illegalmente detenuto, privo di matricola e 35 cartucce nonché una carta d’identità valida per l’espatrio palesemente contraffatta. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI Quattro eletti già ufficiali. E' guerra all'ultimo voto in 'Noi Campani' e per il secondo al Pd

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento