rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Mondragone

Minaccia i genitori di morte poi si scaglia contro i carabinieri

Un 40enne è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e minacce e resistenza a pubblico ufficiale

Ha minacciato di morte i genitori per soldi. Poi, non contento, ha aggredito anche i carabinieri in caserma. Per questo un 40enne di Mondragone è stato arrestato dai militari del locale Reparto Territoriale per maltrattamenti contro familiari o conviventi, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

Secondo quanto ricostruito, l’uomo, presso l’abitazione familiare, anche in presenza dei carabinieri, intervenuti su richiesta delle vittime, ha minacciato di morte i genitori che si erano rifiutati di consegnargli il denaro richiesto. Condotto in caserma, il 40enne, in evidente stato di agitazione psicofisica, ha minacciato e aggredito anche i carabinieri che sono, comunque, riusciti a bloccarlo.

Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma l’uomo, già in precedenza si era reso autore, con condotte perduranti e reiterate nel tempo, di comportamenti aggressivi e minatori nei confronti dei genitori conviventi. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia i genitori di morte poi si scaglia contro i carabinieri

CasertaNews è in caricamento