Minaccia con una falce i familiari, bloccato dai carabinieri

I militari hanno requisito anche un fucile

Lo hanno bloccato i carabinieri, allertati dopo una segnalazione per una violenta lite in famiglia. Nei guai è finito C.S., agricoltore 50enne di Maddaloni, fermato dai carabinieri della locale Compagnia nella serata di martedì in via Cancello dove l’uomo avrebbe minacciato i suo familiari con una falce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri sono riusciti fortunatamente a bloccarlo e condurlo in caserma per ulteriori accertamenti. Durante la perquisizione dell’appartamento i militari hanno inoltre rinvenuto e requisito un fucile calibro 12, di proprietà del defunto padre del 50enne e sul quale però non era mai stata fatta comunicazione del cambio di proprietà

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Trasforma la tettoia in mansarda, 'condannato' dal giudice

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Corruzione, imprenditore casertano nell'inchiesta col consigliere regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento