Minaccia la sorella e tenta di accoltellarla, arrestato

La donna salvata da un carabiniere fuori servizio

(foto di repertorio)

Un 45enne di Vitulazio arrestato per maltrattamenti in famiglia. L'uomo si è reso protagonista di un'aggressione ai danni della sorella.

L'aggressione è avvenuta nella serata di lunedì scorso presso il cortile dell'abitazione della donna. Dopo un'accessa discussione ed una serie di pesanti minacce verbali, l'uomo ha preso due grossi coltelli da cucina ed ha provato ad accoltellare la sorella. 

Le grida disperate della donna e dell'anziano padre (presente durante l'aggressione) hanno evitato che l'aggressione sfociasse in tragedia. A salvare la donna, infatti, è stato un carabiniere della locale stazione libero dal servizio, che al momento dell'aggressione stava camminando nei paragi dell'abitazione. 

Dopo una luna colluttazione il militare dell'Arma è riuscito a disarmare il 45enne e grazie al successivo intervento dei carabinieri, prontamente allertati, l'uomo è stato immobilizzato ed ammanettato, per poi essere condotto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento