Cronaca Maddaloni

Minacce in rosticceria, testimone 'reticente': tensione in aula col pm della Dda

Landolfi chiede un confronto con un altro teste e chiede ai giudici di valutare di inviare gli atti in Procura

E’ stata un’udienza abbastanza tesa quella odierna del processo sulle infiltrazioni camorristiche a Maddaloni, che vede tra gli imputati anche il sindaco Andrea De Filippo accusato di voto di scambio. Davanti ai giudici è stato chiamato a deporre il titolare di una rosticceria relativamente ad un episodio di minacce che ha visto protagonista l’imputato Eduardo Esposito (gli altri sono l’ex consigliera comunale Teresa Esposito, il faratello Giovanni, la mamma Carmela Di Caprio, il funzionario del Comune Enrico Pisani, l’imprenditore Salvatore Esposito e Nunzia Di Donato).

Il teste si è presentato in aula munito di tessera elettorale e quando gli è stato domandato il motivo, ha risposto che lui alle elezioni amministrative non era andato a votare. Fatto, questo, che però non era al centro della discussione odierna. Quando il magistrato della Dda Landolfi ha iniziato a porre le domande, però, il teste ha risposto con tanti “non ricordo”, al punto da spingere il magistrato a reputarlo “reticente” chiedendo ai giudici di valutare l’invio degli atti in Procura.

L’episodio a cui il teste avrebbe assistito (secondo quanto raccontato da un’altra persona) avrebbe visto Eduardo Esposito minacciare alcune persone nella sua rosticceria. Tant’è che lo stesso magistrato della Dda ha chiesto di poter valutare la possibilità di un confronto con la persona che lo ha tirato in ballo, facendo acquisire, intanto, i verbali della deposizione in Questura. Per la prossima udienza sono stati chiamati a testimoniare altre persone da parte della Dda. Nel collegio difensivo sono impegnati gli avvocati Franco Liguori, Dezio Ferraro, Gianluca Giordano, Aldo Tagliafierro e Mario Corsiero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce in rosticceria, testimone 'reticente': tensione in aula col pm della Dda

CasertaNews è in caricamento