rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Marcianise

Lettera anonima alla presidente del Consiglio: “Mi mettono in guardia”

Messaggio simile è arrivato anche al vice sindaco Tommaso Rossano

Messaggio anonimo e minaccioso nei confronti di Angela Letizia, presidente del consiglio comunale di Marcianise.

E' stata la stessa leader dell'Assise a denunciare l'accaduto pubblicamente attraverso la propria pagina social. Un atto di intimidazione. "Mi mettono in guardia", le parole della Letizia che ha pubblicato uno stralcio del messaggio ricevuto, evidenziando come "fare l'amministrazione è impresa assai complicata".

Una lettera identica, anzi due, arrivata anche al vice sindaco Tommaso Rossano. "Anche a me è arrivato un messaggio pieno di amichevoli "consigli". Neanche uno per la verità ma due: due messaggi mail da un indirizzo sconosciuto e irrangiungibile. Qualche passo dei messaggi, giusto per dare l'idea: "Attenti al suo non farsi vendere", "... se non volete farvi mandare a casa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettera anonima alla presidente del Consiglio: “Mi mettono in guardia”

CasertaNews è in caricamento