Torna libero l'ex consigliere comunale Gravante

Il giudice revoca il divieto di avvicinamento alla proprietà di alcuni parenti

L'ex consigliere comunale di Castel Volturno, Giuseppe Gravante

Revoca definitiva della misura coercitiva per l’ex consigliere comunale castellano Giuseppe Gravante, 60 anni di Castel Volturno. L’uomo politico è stato completamente rimesso in libertà. E’ stato lo stesso giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere Sergio Enea a ritornare sui propri passi dopo l’interrogatorio di garanzia di Giuseppe Gravante e a revocare la misura coercitiva di avvicinamento alla proprietà di alcuni parenti che abitano in località viciniora all’azienda agricola gestita dal Gravante.

L'ex consigliere si difende dal giudice: "Non sono io lo stalker di mia sorella"

Il Gip ha in pieno condiviso le motivazioni dei difensori del Gravante gli avvocati Raffaele e Gaetano Crisileo che fecero motivata istanza di revoca. Una richiesta motivata e documentata da video e da vari filmati che dimostravano che Giuseppe Gravante non è uno stalker ma una vittima dei suoi parenti che questa volta rischiano la grave accusa di calunnia.

E’ la seconda volta che il politico castellano viene colpito da misura coercitiva e per ben due volte gli è stata revocata dallo stesso Gip. L’anno scorso fu la dottoressa Ivana Salvatore a revocare la misura degli arresti domiciliari precedentemente irrogata e quest’anno è stato il Sergio Enea a fare la stessa cosa. La revoca è avvenuta in ambedue i casi in sede di interrogatorio di garanzia senza necessità di ricorrere al Tribunale del Riesame di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento