menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rosaria Capacchione e Roberto Saviano

Rosaria Capacchione e Roberto Saviano

Minacce a Saviano e Capacchione, gli avvocati provano a far saltare il processo

Sollevata l'eccezione sulla tardività della querela. I giudici prendono tempo prima della decisione

Tutto rimandato alla metà di dicembre quando i giudici scioglieranno la riserva sulla tardività della querela. E' quanto accaduto nel corso del processo del capoclan dei Casalesi Francesco Bidognetti, dell'avvocato Michele Santonastaso e del collega Carmine D'Aniello, accusati a vario titolo di minacce nei confronti di Roberto Saviano e della giornalista Rosaria Capacchione.

Stamattina i difensori degli imputati hanno reiterano l'eccezione preliminare della tardività della querela, in quanto una recente modifica del codice ha imposto la querela della parte offesa per il reato di minaccia aggravata, prima, invece, procedibile d’ufficio. Sull'eccezione si sono opposti sia il pubblico ministero sia gli avvocati delle parti civili, tra cui Giulio Vasaturo in rappresentanza della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, che hanno ribadito come sulla questione si sia già espresso il giudice per l'udienza preliminare. I giudici si sono riservati. 

Il procedimento trae origine dal proclama letto in aula da Santonastaso nel 2008 durante il processo Spartacus con cui sarebbero stati minacciati lo scrittore e la giornalista oltre a diversi magistrati. E proprio le intimidazioni ai magistrati sono alla base dell'annullamento della sentenza di primo grado, pronunciata dal giudice di Napoli, con cui era stato condannato solo Santonastaso, condannato a 1 anno, mentre D'Aniello e Bidognetti erano stati assolti. Ma essendo i destinatari delle minacce magistrati il processo andava celebrato a Roma.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Positivo consigliere comunale: chiuso il Comune

  • Cronaca

    Tragedia nella frazione: 40enne trovata morta in casa

  • Cronaca

    Si finge impiegato di banca e truffa 20mila euro ad una coppia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento