Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Minacciato con il bastone fuori la scuola del figlio: condannata

Il giudice ha inflitto 6 mesi di reclusione concedendo la sospensione della pena

Una donna di circa 60 anni è stata condannata a 6 mesi per minacce (pena sospesa). Lo ha deciso il giudice monocratico del tribunale di Santa Maria Capua Vetere che ha disposto anche un risarcimento del danno per la persona offesa, costituitasi parte civile con l'avvocato Rolando Iorio.

Vittima delle minacce, avvenute anche con l'utilizzo di un bastone, un 36enne di Santa Maria Capua Vetere. Secondo quanto ricostruito la donna lo avrebbe raggiunto , anche nei pressi di un istituto scolastico cittadino dove si trovava per accompagnare il figlio a scuola, per minacciarlo con frasi del tipo "Se non te ne vai di qua, ti uccido", "Ti butto sotto con la macchina", "Hai capito bene che ti uccido?", "Se non ve ne andate di qua vi prendo con la mazza".

Nel corso del processo sono stati depositati anche alcuni filmati che confermerebbero quanto riferito dalla vittima in denuncia inchiodando la donna. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciato con il bastone fuori la scuola del figlio: condannata
CasertaNews è in caricamento