Terrorizzano operatori sanitari e ospiti della struttura di accoglienza, arrestati

Minacce e distruzioni di alcuni uffici nella casa di recupero per detenuti, i carabinieri portano in cella due 48enni

(foto di repertorio)

Minacce agli operatori sanitari e agli altri 'ospiti' e danneggiamento di alcuni locali della cooperativa sociale dedita all'accoglienza dei detenuti a Galluccio, frazione di Sessa Aurunca. Sono questi i reati che hanno portato all'arresto di G. F. 48enne di Villaricca e di F. M. R. 48enne di Napoli 'ospiti' della cooperativa dove stavano scontando dei residui di pena per reati contro la persona e per la detenzione e diffusione illecita di sostanze stupefacenti.

I due ospiti, già dal loro primo ingresso presso la struttura assistenziale, avevano dato segni di escandescenza creando un clima di terrore tra gli operatori sanitari e gli altri 'ospiti'. Nella notte tra il 25 ed il 26 luglio F. G e F. M. R. per futili motivi avevano generato una lite con altri soggetti ospitati e con gli operatori sanitari. Rabbia che poi si riversò sui suppellettili presenti nella struttura con la distruzione di alcuni uffici ed aree comuni. Tanta furia venne placata dal tempestivo intervento dei carabinieri della stazione di Mignano Montelungo e di Roccamonfina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Notiziata l'autorità giudiziaria competente (la Corte di Appello di Napoli e l'ufficio del Tribunale di Sorveglianza di Cassino) i due iracondi sono stati raggiunti dalle ordinanze di custodia cautelare in carcere eseguite dai carabinieri delle stazioni di Mignano Montelungo e Roccamonfina. Il 48enne di Villaricca è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere mentre il 48enne di Napoli presso il carcere di Aversa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento