menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il segretario provinciale dell'Anva Sebastiano Bernardo

Il segretario provinciale dell'Anva Sebastiano Bernardo

Mercato chiuso, insorgono i venditori ambulanti

Sospesa la fiera per mercoledì, Bernardo: "Non possiamo pagare sempre noi"

"Non possono essere sempre gli esercenti del mercato a pagare". Queste le parole del segretario provinciale dell'Anva Confesercenti, associazione di categoria, Sebastiano Bernardo sull'annullamento della fiera di via Ruta per il mercoledì di ognissanti quando l'area mercatale sarà utilizzata come parcheggio per i fedeli che dovranno recarsi al cimitero.

"Abbiamo fatto richieste per poter svolgere regolarmente la fiera - spiega Bernardo - Nel corso dell'ultima riunione di sabato avevamo avuto rassicurazioni in tal senso, poi ieri (lunedì) tutto è cambiato. I commercianti lavorano e fatto già i rifornimenti ed ora cosa ne facciamo della merce? Inoltre in questo periodo di crisi come facciamo a saltare una giornata di lavoro per giunta festiva, quando le persone sarebbero potute venire ed invece sospendono il mercato per farci un parcheggio. Inoltre è impossibile - conclude Bernardo - recuperare il giorno in futuro. Ormai è una giornata persa per circa 300 lavoratori".

A fare da eco a Bernardo è Stanislao Iafulli, commerciante che ogni settimana, per due volte, allestisce il suo stand nell'area di via Ruta: "ora sta iniziando a far freddo ma fino ad oggi venduto poco - rivela - Cerchiamo altre soluzioni, il mercato non può essere chiuso per ogni esigenza della città. Non possiamo pagare sempre noi".

Richieste che sono state ascoltate anche dall'assessore alle Attività Produttive Emiliano Casale che però ribadisce come "la chiusura del mercato nella giornata di mercoledì sia un problema legato esclusivamente all'ordine pubblico". Comunque sia, i lavoratori hanno perso una giornata per poter vendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento