rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Aversa

Sequestrati alimenti al mercatino

Blitz della polizia locale in piazza Marconi

Non sono riusciti a dimostrare la provenienza della merce messa in vendita e per questo alcuni commercianti ucraini sono stati sanzionati con multe pesanti e con il sequestro di tutti gli alimenti. Stavano vendendo di tutto in piazza Marconi ad Aversa quando è scattato il blitz della polizia municipale guidata dal comandante Antonio Piricelli al mercato 'abusivo' di merce ucraina. Elevate almeno 4 sanzioni con tutta la merce che è giunta in Italia senza che vi siano stati in precedenza dei controlli.

L'obiettivo dei controlli è quello di salvaguardare la salute dei cittadini anche valutando la conservazione di tutti i prodotti. Nonostante siano anni che va avanti questo mercatino adesso è partito il blitz che ha permesso di fare multe per quasi 5mila euro per la mancata autorizzazione e 6mila per la mancata tracciabilità degli alimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati alimenti al mercatino

CasertaNews è in caricamento