rotate-mobile
Cronaca Teverola

Medico del carcere positivo al Covid-19, test anche per agenti ed infermieri

Il professionista non è venuto a contatto coi detenuti

L'unico caso di positività al Covid-19 a Teverola (oltre all'ex europarlamentare Nicola Caputo) é un medico di base appartenente alla Direzione Sanitaria della casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Il professionista, già in quarantena da una settimana alla prima avvisaglia di uno stato febbrile, non ha mai avuto contatti con i detenuti. E' quanto precisa la direzione della casa circondariale 'Uccella' di Santa Maria Capua Vetere. Il contagio presumibilmente è avvenuto all'esterno dell'istituto penitenziario.

Alla risultanza della positività dal coronavirus, la ristretta cerchia dei contatti con cui il medico ha interagito, tra personale infermieristico ed alcuni funzionari della polizia penitenziaria, è stata sottoposta al tampone orofaringeo a scopo precauzionale.

Attivo resta il presidio di segnalazione e profilassi per sospetti contagi da Covid-19 allestito presso la struttura carceraria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medico del carcere positivo al Covid-19, test anche per agenti ed infermieri

CasertaNews è in caricamento