Maxi rogo nel frutteto, in fiamme anche tubi in pvc | FOTO

L'allarme scattato grazie ai proprietari dei fondi confinanti. I vigili del fuoco evitano il peggio

I vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di spegnimento

Frutteto, vegetazione e tubi in pvc adoperati per l'irrigazione finiscono in un rogo divampato a Vairano Patenora, nei pressi della tenuta D'Ausilio sulla Strada Statale 85. Verso le 16,40 su un terreno incolto le fiamme hanno divorato alcuni alberi da pesco, sterpaglie e tubi per l'irrigazione, per un'estensione di circa 500 metri quadrati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le lingue di fuoco sono state notate dai proprietari dei fondi confinanti ed è scattato l'allarme al 115. La squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Teano, con l'ausilio di un'autobotte ed un mezzo boschivo, ha spento le fiamme e provveduto a bonificare l'area.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento