rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Pastorano

Maxi rissa fuori al bar, bilancio grave: 3 feriti. Carabinieri a caccia degli autori del raid

Uno 'sguardo di troppo' ha scatenato la violenta lite: una ragazza ha riportato un trauma cranico

Sotto torchio i tre feriti della rissa di Pastorano: i carabinieri cercano di ricostruire l'accaduto e soprattutto di 'acciuffare' gli autori di questo che ha tutte le sembianze di un vero e proprio raid. Erano circa le 23 di sabato sera quando per futuli motivi (un giovane avrebbe guardato 'troppo' una ragazza) si è scatenata una maxi rissa che ha avuto come esito ben 3 feriti: una giovane di Pastorano che ha riportato un forte trauma cranico (prognosi di 7 giorni), un 31enne di Grazzanise e un 36enne di Bellona. Dopo le cure mediche in ospedale sono stati ascoltati tutti e tre, insieme ad altri partecipanti alla rissa, per capire cosa sia realmente accaduto. 

Sono stati momenti concitati e tutto è avvenuto davanti agli occhi attoniti di alcuni testimoni: qualcuno riferisce anche di aver sentito addirittura uno sparo. Ma dopo il pestaggio i ragazzi si sono dileguati prima dell’arrivo dei carabinieri della compagnia di Capua, chiamati da alcuni residenti. Si cercano indicazioni utili anche da possibili telecamere di videosorveglianza presenti in zona. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa fuori al bar, bilancio grave: 3 feriti. Carabinieri a caccia degli autori del raid

CasertaNews è in caricamento