rotate-mobile
Cronaca Capodrise

Maxi rissa nel bar alla vigilia di Natale, 7 denunciati

Avviata anche la procedura di revoca amministrativa per i titolari del locale

Identificati gli autori della rissa della vigilia di Natale presso un bar di Capodrise: 7 denunciati e procedura di revoca amministrativa per i titolari del locale. È il risultato dell'attività investigativa degli uomini della Polizia di Stato che all'esito di escussioni e acquisizione dei filmati delle telecamere di sorveglianza del comune di Marcianise sono riusciti ad individuare i responsabili di una maxi rissa compiutasi a Capodrise.

I partecipanti alla rissa, ben due distinti gruppi familiari, erano presenti all'evento natalizio del 24 dicembre quando i vecchi rancori concernenti l'affido di un bimbo di 14 mesi sono riemersi. Hanno cominciato a volare sedie, tavoli, bottiglie di vetro e bicchieri. Numerose le persone ferite tra cui gli stessi denunciati trasportati d'urgenza presso il nosocomio di Marcianise.

I poliziotti già in ospedale provvidero ad una prima identificazione dei partecipanti alla rissa alcuni dei quali hanno riportato prognosi di oltre 20 giorni. L'attività investigativa è proseguita fino all'identificazione di 7 persone. Avviate contestualmente le procedure di revoca delle autorizzazioni del locale ad opera della Questura di Caserta giacché oggetto precedenza di episodi di violenza simili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa nel bar alla vigilia di Natale, 7 denunciati

CasertaNews è in caricamento