Cronaca Castel Volturno

Scaricano materassi sul ciglio della strada, 2 denunciati

Beccati in trasferta dalla polizia municipale. Il furgoncino sequestrato

Beccati mentre abbandonavano materassi: denunciati due cittadini bulgari in 'trasferta'. È quanto accaduto a Castel Volturno, in località Bagnara, dove gli agenti della polizia municipale castellana nell'ambito di un servizio di controllo del territorio e di contrasto allo sversamento dei rifiuti hanno sorpreso due cittadini bulgari intenti ad abbandonare un enorme quantitativo di materassi.

Erano a bordo di un furgone Mercedes quando hanno accostato sul ciglio della strada ed hanno cominciato a disfarsi dei risultati dello 'svuota cantine'. Beccati dai poliziotti locali in flagranza hanno fornito la spiegazione della loro provenienza dal Comune limitrofo di Mondragone. I due bulgari sono stati deferiti per sversamento illecito di rifiuti. Il veicolo adibito al trasporto è stato sottoposto a sequestro.

"Castel Volturno è la meta preferita degli svuota cantina in particolar modo dai Comuni limitrofi a causa anche della particolare conformità sociale perlopiù fatta da cittadini che vivono di espedienti" - è quanto sottolineato dall'amministrazione comunale che fa un plauso agli agenti della polizia municipale coadiuvati spesso in tali opere dal personale dell'esercito italiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scaricano materassi sul ciglio della strada, 2 denunciati

CasertaNews è in caricamento