Cronaca

Scomparso nel nulla: 50 persone setacciano le montagne

Familiari e semplici cittadini a lavoro con pompieri e carabinieri

Giovanni Mastroianni è scomparso da 24 ore

Continuano incessanti le ricerche di Giovanni Mastroianni, l’uomo di 85enne residente nella frazione di Rasignano ad Alvignano, che giovedì si è allontanato dalla propria abitazione senza farvi più ritorno. 

La zona battuta per le ricerche è stata Marciano Freddo, una zona montuosa dove secondo alcune testimonianze l'anziano era stato avvistato poco prima della scomparsa. A circa 400 metri di altezza, ben 50 persone hanno fornito il loro supporto per ritrovare l'85enne. 

Vigili del fuoco del distaccamento di Piedimonte Matese, carabinieri della stazione di Alvignano, della compagnia di Piedimonte Matese, cittadini di Marciano Freddo e familiari dell'anziano disperso hanno ripercorsopiù volte il percorso presumibilmente effettuato da Giovanni Mastroianni che in quei luoghi era solito passeggiare (pur avendo problemi legati alla vista). 

Dirupi e scoscese montuose sono state setacciate dai soccorritori con l'ausilio anche dei cacciatori, esperti conoscitori della zona. Stamattina ci sarà il supporto del reparto cinofili dei carabinieri e dei vigili del fuoco nelle operazioni di ritrovamento dell'85enne che al momento resta disperso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso nel nulla: 50 persone setacciano le montagne

CasertaNews è in caricamento