“Vado a comprare le sigarette” e scompare nel nulla. Ora si ritrova sotto processo

Il 53enne ha lasciato senza notizie la moglie ed i figli. Poi la scoperta

La scusa più classica per “scomparire”, ma che adesso rischia di costargli davvero molto. Protagonista della vicenda è un 53enne di Marcianise che a maggio si ritroverà sotto processo davanti al giudice monocratico di Santa Maria Capua Vetere Dello Stritto per violazione degli obblighi di assistenza familiare. Di fatto la fuga potrebbe costare caro all’uomo. I fatti sono avvenuti nel 2013 quando l’allora 48enne uscì di casa con la scusa di andare a comprare le sigarette e non vi fede più ritorno, gettando nelle sconforto la moglie ed i tre figli. Dopo qualche tempo, si scoprì che l’uomo stava bene ma che aveva deciso di trasferirsi in Germania, dopo aver lasciato la propria famiglia “senza soldi” e senza garantirgli il sostentamento economico di cui avevano bisogno. Per questo motivo la moglie, 48 anni, anche lei di Marcianise, ha deciso di presentare una denuncia tramite l’avvocato Nicola Musone, per violazione degli obblighi di assistenza familiari. Il pubblico ministero ha chiuso le indagini ed ha disposto il giudizio per il marito ‘in fuga’. Il processo inizierà a maggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in spiaggia: è morto Renato Lamberti

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • La fortuna bacia il casertano: vinti oltre 130mila al Lotto

  • Coppia di commercianti positivi al coronavirus. E' caccia a tutti i contatti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento