La moglie lo lascia, ex marito la perseguita insieme al nuovo compagno: arrestato

L'ossessione dello stalker nonostante il divieto di avvicinamento: 50enne finisce ai domiciliari

(foto di repertorio)

Atti persecutori e maltrattamenti perpetrati ai danni dell'ex moglie e del suo nuovo compagno hanno portato M. G. 50enne originario di Carinola ma residente a Falciano del Massico ad esser tratto in arresto nella tarda serata di martedì dai carabinieri della stazione di Carinola.

L'ossessione dello stalker nei confronti dell'ex compagna è iniziata lo scorso gennaio giacché la donna ha troncato la loro relazione e da lì sono iniziati i pedinamenti, le molestie telefoniche, le minacce di morte ed in un'occasione il 50enne, preda dell'ira, ha anche cercato di investire l'ex moglie ed il suo nuovo compagno nel vialetto di casa della donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già depositario della misura cautelare del divieto di avvicinamento il 50enne non si rassegnava al termine della precedente relazione reiterando negli atti persecutori. Un escalation di violenza che ha portato prima ad una richiesta di aggravamento della misura cautelare personale del divieto di avvicinamento, violata più volte, fino all'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Titolare positivo al Covid-19, chiuso lo Sweet Cafè

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • Una settimana tra pioggia ed afa: ecco le previsioni nel casertano

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Movida violenta a Caserta: 2 risse e 3 ragazzini feriti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento