Beccato con la marijuana in casa, arrestato

I carabinieri hanno trovato le piantine ad essiccare

Il blitz dei carabinieri

I carabinieri della Stazione di Vairano Patenora, in quel centro, nel corso di un servizio finalizzato contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio, del pregiudicato Ferdinando L., 34enne, del luogo.

I militari dell’Arma, a seguito di perquisizione domiciliare hanno rinvenuto, opportunamente occultati in diversi locali, 253 grammi di marijuana in fase di essiccazione, nonché 300 semi della medesima sostanza e 1 bilancino di precisione. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L'arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

Torna su
CasertaNews è in caricamento