rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Viale Carlo III

Ditta si 'imbuca' alla gara e presenta offerta: caos in Comune

Annullato il bando per il verde pubblico di piazza Carlo III e la pineta di Casertavecchia

Ditta non invitata alla gara per il verde pubblico si "imbuca" e presenta un'offerta. E' quanto accaduto incredibilmente a Caserta dove il dirigente ai Lavori Pubblici Franco Biondi ha annullato la gara da quasi 100mila euro per la manutenzione straordinaria del verde della pineta di Casertavecchia e di piazza Carlo III.

L'annullamento è stato ufficializzato con una determina dirigenziale, la 1390 pubblicata all'albo pretorio dell'Ente, nella quale il dirigente ha ripercorso la vicenda. "Nel corso della procedura di gara - si legge nel provvedimento - si riscontravano alcune anomalie tra cui si prendeva atto che la ditta Vivai Antonio Marrone non risultava tra le ditte facenti parte dell'elenco delle imprese invitate né tantomeno tra quelle a cui è stato inviato l'invito a mezzo pec". L'impresa, però, ha presentato ugualmente (ed inspiegabilmente) un'offerta insieme ad altre 5 ditte che invece erano tra le 27 imprese invitate a partecipare alla gara.

Inoltre all'interno del disciplinare di gara era presente un errore. Alla voce "modalità di svolgimento della gara" è stato riportato in maniera inesatta che l'aggiudicazione sarebbe avvenuta in favore della ditta "che abbia presentato la migliore offerta che più si avvicina per difetto alla soglia di anomalia", mentre il criterio di selezione era quello dell'offerta economicamente più vantaggiosa, individuata sulla base del miglior apporto qualità - prezzo.

Per questi motivi Biondi, procedendo in autotutela, ha annullato la gara. Un vero e proprio fulmine a ciel sereno dopo che nei mesi scorsi il Comune di Caserta aveva annunciato l'inizio dei lavori di restyling ma senza un provvedimento di aggiudicazione ufficiale. Un progetto che adesso viene rimandato a data da destinarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ditta si 'imbuca' alla gara e presenta offerta: caos in Comune

CasertaNews è in caricamento