Associazioni e mondo dello sport in piazza per Luigi

Manifestazione a Caserta per il 14enne sparato alla testa a Natale

Associazioni e mondo dello sport scendono in piazza per Luigi, il 14enne di Parete raggiunto da un colpo di pistola alla testa mentre si trovava davanti ad un bar della sua città. Ad organizzare il tutto è il coordinamento provinciale di Libera, che in una nota spiega: “Condanniamo con tutte le nostre forze questo orrendo delitto e diciamo No ad ogni forma di violenza, si tratti di delinquenza comune, camorra o qualsiasi altra forma di criminalità. Mobilitiamoci subito. Facciamo sentire a Luigi ed alla sua famiglia il calore del nostro abbraccio. Il mondo dello sport e delle associazioni, le Istituzioni e i corpi sociali organizzati, tutti insieme contro il degrado che questo tipo di episodi lascia prefigurare”. L’appuntamento è quindi fissato per venerdì dicembre alle ore 16,30 raduno presso il Palazzetto dello Sport di Viale Medaglie d’oro a Caserta

Primi firmatari dell’appello:

Libera - Coordinamento Provinciale di Caserta, Comitato don Peppe Diana, Centro Minibasket Città di Caserta Under 13, Settore Giovanile Casertana Calcio FC, Ufficio Consiglierà di Parità Provincia di Caserta, L.I.P.U., Tatanka Club Fitness Caserta, Hombre Libre - Corsi difesa personale antiviolenza e antibullismo, Centro Ekate Casagiove, Ali e Radici, Lavoro e Immigrazione, Associazione Volontà Donna, Rete Informale Genitori, Associazione Koinè, Associazione Generazione Libera Caserta, Consorzio N.C.O. – Nuova Cooperazione Organizzata, Coop. Sociale Il Cuore Felice, Associazione FareAmbiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Un boato in pieno coprifuoco: bomba esplode davanti a tabacchi

Torna su
CasertaNews è in caricamento