menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I genitori vittime delle richieste estorsive del figlio

I genitori vittime delle richieste estorsive del figlio

Mani al collo della madre per l’acquisto di una Bmw, 43enne esce dal carcere

Disposti i domiciliari in una comunità di recupero. Era in cella da fine novembre

Esce dal carcere Gaetano D.S., 43 anni di San Nicola la Strada, arrestato alla fine di novembre per un tentativo di estorsione ai danni dei genitori.

Il giudice, accogliendo l'istanza del difensore, l'avvocato Daniele Delle Femmine, ha disposto la sostituzione della detenzione in cella con quella meno afflittiva degli arresti domiciliari presso una comunità di recupero.

Il 43enne pretendeva dai genitori una retta da 500 euro al mese. Quando rifiutavano di assecondare le richieste di denaro allora erano botte. Calci, pugni, minacce. L'episodio che poi portò all'arresto fu una richiesta alla madre di sottoscrivere un finanziamento per acquistare una Bmw X1. Al rifiuto della donna le mise le mani al collo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento