Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Pioggia e grandine sul casertano: allagamenti nei comuni | FOTO E VIDEO

La situazione nel capoluogo e in diversi centri della provincia flagellati dal maltempo

Il casertano è flagellato dal maltempo in questo sabato 23 settembre. Una violenta grandinata si è abbattuta sul casertano. Una forte pioggia, con violente folate di vento, continua a caratterizzare la giornata di oggi. Gravi disagi per gli allagamenti, ma in diversi centri della provincia ci sono problemi anche per l'energia elettrica. Diverse case sono rimaste senza luce.

Numerose le chiamate ai vigili del fuoco e alle forze dell'ordine per segnalare problemi. Oltre che in strada, allagamenti sono stati segnalati anche in cantine e garage di palazzi e condomini.

Caserta

Allagamenti in diverse strade, particolarmente difficoltosa la situazione in zona Torretta. Questo il messaggio del Comune: "A seguito della bomba d’acqua che ha interessato la nostra città e il persistere di condizioni meteo avverse, il Comune di Caserta invita i cittadini a mantenere la massima prudenza, evitando di uscire di casa se non strettamente necessario, prestando la massima attenzione nelle vicinanze degli alberi e ai sottopassi. È già stato allertato il Gruppo Volontari della Protezione Civile della Città di Caserta, che sta intervenendo nelle situazioni di maggiori criticità".

In viale delle Industrie è crollato un albero. Completamente allagato il sottopasso pedonale di via Acquaviva.

allagamenti caserta2 viale delle industrie albero caduto

Aversa

Via Diaz, via Linguiti e via San Lorenzo sono solo alcune delle strade allagate a causa del maltempo che sta interessando la provincia di Caserta in queste ore.

allagamenti aversa1

Diverse le zone completamente impraticabili a piedi, con le persone bloccate perché non possono raggiungere le proprie automobili.

Casaluce

Gravi disagi in paese. In alcune zone gli allagamenti sono da record: a via Principe Umberto, l'acqua ha invaso e danneggiato le stanze di un'abitazione quasi all'angolo con corso Vittorio Emanuele, altra strada completamente allagata. Il sindaco Francesco Luongo ha replicato a chi evidenziava come gli allagamenti siano avvenuti nonostante da poco siano state rifatte e liberati gli scoli per l'acqua piovana: "Gli allagamenti delle strade non sono assolutamente attribuibili alla mancata manutenzione. Il lavoro che abbiamo fatto e facciamo sulla manutenzione delle caditoie non può essere tema di discussione. Il problema risiede in un sistema fognario assolutamente obsoleto e non più adeguato. Per risolverlo c’è bisogno di 'programmare e progettare' e di anni. Per progettare l’adeguamento del sistema fognario comunale abbiamo investito risorse che altri Comuni hanno utilizzato per progettare piazze ed opere simili, quelle opere per le quali si prendono gli applausi. Noi abbiamo scelto di investire su opere 'non visibili' e quello che si fa sotto terra non porta consensi immediati. Ma noi proviamo a fare il nostro lavoro pensando alle prossime generazioni e non alle prossime elezioni. I nostri operai della manutenzione sono in giro per verificare l’ostruzione delle caditoie da tappetini o rifiuti. Questo è quello che stiamo facendo noi, se qualcuno ha soluzioni migliori siamo pronti ad accoglierle".

Marcianise

Strade trasformate in veri e propri fiumi. Nonostante in passato sia stato anche oggetti di lavori, via Novelli rimane una delle strade critiche quando si verificano abbondanti precipitazioni come sta avvenendo oggi.

allagamenti marcianise1 via novelli

Recale

Allagamenti si registrano anche nel centro di Recale, con notevoli disagi per i cittadini che, in alcuni casi, non hanno nemmeno la possibilità di raggiungere le proprie auto, visto che sono diversi i centimetri di acqua presenti sulle strade.

allagamenti recale1

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia e grandine sul casertano: allagamenti nei comuni | FOTO E VIDEO
CasertaNews è in caricamento