Perde i sensi in strada, soccorso dai vigili urbani | FOTO

Negativo l'esito del test rapido a cui è stato sottoposto. E' stato portato al Melorio

L'uomo soccorso in strada

Esce di casa, barcolla per pochi metri e perde i sensi per strada. È successo nella tarda mattinata odierna in via Perla, a due passi dalla Villa Comunale di Santa Maria Capua Vetere.

G. A., 66enne sammaritano, era da poco uscito dalla sua abitazione in via De Gasperi dove vive da solo quando è stato colto da un malore qualche centinaio di metri più avanti. Incosciente ed inerme se ne stava sull'asfalto prima che alcuni residenti di via Perla lo notassero dai balconi lanciando immediatamente l'allarme.

Allertata la sala operativa del comando della polizia municipale di Santa Maria Capua Vetere, in breve tempo sono giunti gli agenti, già in giro per i controlli del rispetto delle misure di contenimento Covid 19, che hanno soccorso l'anziano malcapitato in attesa dell'arrivo dell'ambulanza. Giunta da San Felice a Cancello l'ambulanza ha trasportato il 66enne presso l'ospedale Melorio non prima di averlo sottoposto ad i test rapidi per sospetto contagio da Covid-19, che hanno dato esito negativo.

Gli agenti della polizia municipale sammaritana hanno scortato l'ambulanza fino al presidio ospedaliero. Il malore dell'uomo era dovuta ad una crisi ipoglicemica poichè diabetico oltre che cardiopatico. Il personale del 118 accortosi che il 66 enne non avesse una mascherina gliene ha fatto dono. Dopo esser stato medicato per aver riportato delle escoriazioni conseguenti alla caduta ha fatto ritorno nella sua abitazione, da solo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la cronaca nel corso dei controlli eseguiti in mattinata i caschi bianchi sammaritani hanno fermato 50 veicoli e verbalizzato 10 persone che provenivano dai comuni più disparati e che quindi erano sul territorio senza giustificato motivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Tragedia al ritorno dal mare: muore 19enne, grave il fratello

Torna su
CasertaNews è in caricamento